Final Fantasy VII Remake: una vecchia “nuova” fantasia finale?

0
109

Una delle prossime uscite più attese, tra misto di nostalgia e sguardo al futuro della serie, è sicuramente Final Fantasy VII remake.

Negli scorsi giorni è stata pubblicata e resa disponibile da Square Enix una demo, che ripercorre la fase dell’esplosione del reattore, molto iconica per i fan di lunga data del gioco.

Oltre però al rinnovato sistema di combattimento, che salta immediatamente all occhio, il producer Yoshinori Kitase ha dichiarato che la “nuova” Midgar sarà progettata per far sì da carpire le reazioni delle persone che la abitano nei confronti dei protagonisti e riguardo alle nostre azioni in game, rendendo questo un passaggio simile a Red Dead Redemption 2.

Sarà sicuramente affascinante riscoprire la città di Midgar!

In un’ottica probabilmente diversa da quella a cui siamo abituati. Oltretutto, le magie grafiche a cui sia Square Enix che il settore videoludico in generale ci hanno abituato, ci consentiranno di ammirare le espressioni facciali dei nostri protagonisti o anche degli abitanti della città.

Sarà quasi tutto nuovo, combattimenti più frenetici, grafica migliorata (non poteva che essere così dopo 20 e passa anni), una Midgar un po’ più estesa e pulsante che in precedenza, ma ciò che sembra restare immutato è l atmosfera a cui la saga da sempre ci ha abituato, anche se le musiche saranno inevitabilmente arrangiate diversamente.

Dalla demo sicuramente si intravedono meccaniche di gioco che molti apprezzeranno, altri forse no perché legati al vecchio sistema dei turni (aspetto già ampiamente discusso dai veterani), ma un vero appassionato della serie non potrà che scommettere ancora sulla saga, anche se in veste rinnovata

Siamo sicuri che le novità e la carne al fuoco ci sono indubbiamente, bisogna solo capire chi ammirerà ancora una volta Cloud e compagnia e chi, invece, assaggerà la nostalgia nel vedere ciò che ha giocato e rigiocato profondamente cambiato.

Final Fantasy 7 remake sarà disponibile, in esclusiva temporale, su PlayStation 4 dal 10 Aprile 2020

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here