Lo studio di God of War a lavoro su un videogioco fantascientifico?

0
41

Si tratta di speculazioni o di un possibile e criptico annuncio?

Cory Barlog, il direttore creativo dell’acclamato God of War, pare abbia quasi annunciato un nuovo progetto su Twitter, e i fan si stanno già chiedendo se possa trattarsi di God of War 5. Oggi, Barlog ha twittato un post criptico sul suo account Twitter personale con il seguente messaggio

Inoltre, il famoso sviluppatore di giochi ha anche cambiato la sua immagine del profilo Twitter con un’immagine del satellite spaziale Voyager 1, cche mostra la famosa foto dello spazio profondo della NASA e una biografia che recita “….. …. …. …. … “.

Se provi a tradurre il tweet di Barlog attraverso il codice morse, quello che ne scaturisce è “55HSIE”, ed è possibile che quelle ultime tre lettere possano essere interpretate come l’acronimo di Sony Interactive Entertainment, la divisione editoriale dietro la libreria di esclusive PS4 di PlayStation, incluso God of War.

Sony Santa Monica, lo studio dietro la serie God of War, non è stato timido nel prendere in considerazione un sequel del suo acclamato capolavoro sin dalla sua uscita, in particolare con un tema PS4 che affermava “Ragnarok sta arrivando”, in riferimento al finale dell’ultimo capitolo della saga, ovvero la fine del mondo che Kratos potrebbe o meno aver iniziato durante gli eventi di God of War.

Sarà davvero il tanto atteso annuncio di God of War 5?

Lo studio ultimamente ha anche assunto diversi esperti per quanto riguarda l’ultimo capitolo di God of War, ma gli indovinelli Sci-fi di Barlog su Twitter suggeriscono che questo potenziale nuovo progetto non è correlato alla saga  di Kratos e Atreus, a meno che padre e figlio non si ritrovino improvvisamente nello spazio profondo dopo una rissa con Thor.

Sta di fatto che seguiremo gli sviluppi di queste speculazioni se e quando sapremo qualcosa di più da Barlog, Sony Santa Monica o PlayStation stessa, ma vale la pena tenere d’occhio Twitter per i prossimi giorni per vedere cosa ne verrà fuori. Speriamo non sia solo un elaborato stratagemma per celebrare l’N7 Day.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here